BANDO INAIL: GESTIONE COMPLETA ED INVIO TELEMATICO CLICK DAY

COS’E’ IL BANDO INAIL E COME FUNZIONA?

Il Bando ISI INAIL è un finanziamento a fondo perduto dell’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro. Il Bando ha l’obiettivo di incentivare le imprese a migliorare la sicurezza sul lavoro.

Il Bando ISI Inail prevede una prima fase di inserimento dati e analisi aziendale (studio di fattibiltà) per capire se l’azienda può partecpare al bando.

Se è conforme, all’azienda verrà assegnato un codice alfanumerico identificativo INAIL.
Con questo codice alfanumerico l’Azienda potrà partecipare al Click Day.

La fase del “Click Day” del bando INAIL consiste nell’invio telematico della domanda nel minor tempo possibile, attraverso una pagina del portale INAIL.

Se si supera il Click Day con esito positivo, si prevede entro 30 giorni una perizia per verificare la spesa e successiva rendicontazione.

QUINDI CHI PUO’ RICHIEDERE IL CONTRIBUTO DEL BANDO ISI INAIL?

Nel dettaglio, le imprese che possono partecipare al Bando INAIL, e che potranno accedere al contributo a fondo perduto, devono rientrare, per gli investimenti in progetto, nei seguenti “assi di finanziamento“:

  1. adozione di modelli organizzativi sostenibili e di responsabilità sociale
  2. riduzione del rischio da “movimentazione manuale dei carichi
  3. operazioni di bonifica dell’amianto
  4. riguarda le micro e piccole imprese che operano nei settori del legno e della ceramica

QUALI SONO LE SPESE AMMISSIBILI E FINANZIABILI PER IL BANDO INAIL?

Le spese ammesse dal Bando INAIL  sono:

  • ristrutturazione o modifica impiantistica
  • installazione e/o sostituzione di macchine, dispositivi e/o attrezzature
  • modifiche del layout produttivo
  • interventi relativi alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio
  • adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  • bonifica e smaltimento amianto

QUANTO E’ IL CONTRIBUTO EROGATO PER IL BANDO ISI INAIL?

Il Bando INAIL può destinare i contributi a fondo perduto  fino ad un massimo del 65% dell’investimento in determinate aree, e inoltre con un importo massimo di 130.000€ (quindi per un investimento massimo di 200000€) .

In particolare i Contributi per l’Industria vengono suddivisi in questi settori:

  • ristrutturazione o modifica impiantistica
  • installazione e/o sostituzione di macchine, dispositivi e/o attrezzature
  • modifiche del layout produttivo
  • interventi relativi alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio come ad esempio:
    • esposizione ad agenti biologici, chimici, cancerogeni e sostanze pericolose
    • movimentazione da carichi
  • adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  • bonifica e smaltimento amianto

COME PARTECIPARE AL BANDO INAIL E COME RICHIEDERE IL CONTRIBUTO?

Il Team di professionisti Click Day Italia, si occupa, in aggiunta, anche della GESTIONE COMPLETA della tua domanda di partecipazione al Bando INAIL, pertanto ci occupiamo di curarne tutti i passaggi, dall’inizio alla fine.

CLICK DAY DEL BANDO INAIL: COME SUPERARLO?

Dopo la compilazione della domanda di richiesta del contributo a fondo perduto del Bando INAIL, per ottenere effettivamente l’agevolazione, è necessario superare il CLICK DAY.

Pertanto verrà stabilita una giornata ed un orario preciso in cui si dovrà inviare il più velocemente possibile la domanda per entrare nella graduatoria del Bando in ordine cronologico.

Come sempre la parte più difficile e vitale per ottenere il contributo a fondo perduto, è la fase del Click Day.

Per questa ragione Click Day Italia ha consolidato ed allenato negli anni un team di cliccatori professionisti con esperienza fondamentale per superare al meglio la fase cruciale del Click Day.